IN PRATICA

 

IN PRATICA è un programma di residenza aperto a 6 artisti under 35 residenti in Italia, realizzato da FARE, in collaborazione con AIR – artinresidence, in partnership con THE BLANK CONTEMPORARY ART e VIAINDUSTRIAE, con il sostegno di MiBAC e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Per Chi Crea”.

Lo scopo del programma è di dare ospitalità ad artisti a Foligno e a Bergamo e di offrire alloggio e relazioni volte a sviluppare le ricerche artistiche, pratiche e teoriche dei partecipanti. La residenza è pensata come luogo di incontro e di lavoro dove condividere idee ed esperienze. Nella residenza di Viaindustriae il lavoro sarà preparatorio, in termini di metodo progettuale e ricerca artistica. Gli artisti saranno affiancati dal tutor che li assisterà facendoli lavorare sul concetto di modello, di prototipo e di dispositivo come piattaforma di relazione. Nelle attività di residenza si lavorerà nel distretto produttivo di Via delle Industrie per la progettazione di manufatti primari, “praticabili” tra il design e l’opera installativa artistica. Questa prassi sperimentale diventerà il bagaglio che gli artisti si porteranno a Bergamo. Durante la permanenza a The Blank gli artisti svilupperanno la ricerca e la produzione delle opere ideate e “designate” a Foligno. Le opere e le ricerche degli artisti in residenza saranno, in conclusione, esposte durante le giornate di ArtDate – Festival europea di arte contemporanea.

IN PRATICA lancia una chiamata rivolta alle residenze facenti parte del network di AIR – artinresidence affinché nominino un massimo di 2 artisti under 35 residenti in Italia che lavorano con differenti media (performance, scultura, pittura, installazioni, digital, fotografia), inviando entro l’8 settembre 2019 le candidature corredate dal modulo di partecipazione e dagli allegati previsti (portfolio, curriculum, immagini e/o video).

IN PRATICA prevede un periodo di 4 settimane comprese tra il 30 settembre e il 18 novembre 2019, in 2 importanti residenze italiane: Viaindustriae, a Foligno, e The Blank, a Bergamo, per sperimentare in contesti diversi, ma complementari, l’importanza di due momenti fondamentali dell’esperienza di residenza: il momento teorico dell’elaborazione progettuale e della sua comunicazione e quello pratico della resa formale e della presentazione pubblica. Nel distretto industriale di Foligno gli artisti saranno seguiti verso lo sviluppo delle competenze necessarie all’elaborazione progettuale, all’analisi del contesto di presentazione e agli aspetti comunicativi, mentre in quello urbano di Bergamo saranno guidati alla resa formale del progetto e alla presentazione pubblica.

Durante i periodi di residenza gli artisti saranno accompagnati in visite a studi d’artista e nelle principali istituzioni, saranno introdotti agli operatori di settore presenti sul territorio e avranno la possibilità di confrontarsi con il pubblico attraverso open studio, laboratori e conferenze informali in cui presenteranno il loro lavoro e la loro attività. Le opere degli artisti saranno, infine, presentate in una mostra che sarà organizzata nell’ambito del Festival di Arte Contemporanea Art Date dal 14 al 17 novembre.